Città e provincia: arredamento per birreria

Grandi selezioni di birre, cibi sfiziosi e arredamento per birreria tipico: un grande bancone, tavoloni e panche.

Un aspetto che accomuna le serate che i giovani possono trascorrere sia nei grandi centri che nei piccoli paesi di provincia è lo spirito scherzoso che caratterizza la voglia di stare assieme e condividere momenti gioiosi con i propri amici. Sebbene le alternative possano risultare più limitate in periferia, vi è un ambiente che sia nella metropoli che nella più sperduta frazione, attira a sé gruppi di amici in cerca di svago. Stiamo parlando del pub, un locale dall’atmosfera intima, capace di metter a proprio agio anche i gruppi meno affiatati tra loro. Un ruolo centrale nella creazione di questa spazio è costituito dall’arredamento per birreria, che se progettato adeguatamente contribuisce pienamente alla realizzazione finale di un locale dalle sfumature caserecce. Andiamo a scoprire come organizzare i diversi ambienti e quali elementi si presentiamo come indispensabili nell’accoglienza dei clienti.


Come progettare un arredamento per birreria?

È fondamentale comprendere gli spazi a disposizione nel proprio pub, così da ideare i diversi complementi a partire dalla metratura. In questo modo sarà possibile sfruttare sapientemente ogni centimetro, bilanciando zone occupate e zone di passaggio senza che ci si ritrovi a congestionare l’attraversamento da una parte all’altra della sala a causa di un cattivo collocamento del mobilio. L’arredamento per birreria è composto principalmente da:
- un ampio bancone
- grandi tavoli corredati da panche
- un’illuminazione tenue ed intima
Nella sua creazione è bene tenere a mente che tali elementi fungono da base per chiunque desideri aprire un’attività di questo tipo, ma lo stile che poi si andrà a delineare sarà frutto del gusto dei gestori. Ogni pub è differente dagli altri proprio per queste caratteristiche di design che rendono unica ogni attività. Vi è sicuramente una predilezione per l’utilizzo del legno nei diversi complementi. Questo materiale richiama molto il focolare domestico, quindi sensazioni di calore e familiare raccoglimento, un’atmosfera che si cerca di ricreare all’interno di questi locali. Il legno conferisce anche la giusta morbidezza all’illuminazione installata, che riflettendo su una superficie prevalemente opaca e scura, crea morbide ombre che abbracciano ogni elemento presente.


Con cosa riempire il proprio arredamento per birreria?

Arriviamo quindi all’allestimento del nostro arredo. Un consiglio è quello di mettere in prima fila la vasta scelta di birre che verranno offerte alla clientela, complete di descrizione. In questo modo sarà più semplice per gli appassionati farsi un’idea di ciò che si vorrà in seguito ordinare, dando contemporaneamente una mano ai curiosi nella selezione delle birre da prendere. Nel caso ci fosse anche l’opzione di poter ordinare alcuni cibi dalla cucina, un’ottima pratica è quella di lasciare sempre un menù vicino alla lista delle bevande, così da permetterne ai clienti di ordinare assieme alla birra cibi sfiziosi per accompagnare la serata.


 


Vedi anche
27/09/2017
05/07/2017
28/02/2018
16/06/2020
17/07/2013
03/04/2013
Dove siamo
Esposizione:
Via Brescia, 10 - 25077
Tormini di Roè Volciano (BS)
Italy
Produzione:
Via Pasteur, 9/A - 25089
Villanuova sul Clisi (BS)
Italy